Tag Archives: blog

Legge elettorale decisa sul blog del grillo?

Legge elettorale, beppe grillo:

beppe grillo vuole una legge elettorale dal suo blog?

beppe grillo vuole una legge elettorale dal suo blog?

Non può occuparsene Parlamento di abusivi
E annuncia consultazione online la prossima settimana.

Cioè, fatemi capire bene… il blog di beppe grillo dovrebbe occuparsi della legge elettorale? Cioè il blog di grillo vale più del Parlamento? Per grillo il 75% dei votanti non contano nulla?
E adesso che faranno proporranno una legge elettorale perchè una proposta ha avuto 200 click e 30 “mi piace”? movimento cinque stelle: il nuovo che avanza  ;-)

Ho capito perchè grillo ha lasciato di fare il comico e di darsi alla politica… come comico non faceva più ridere, e come politico fa piangere esattamente come gli altri  ;-)

Schizzi di merda digitali coloro che non seguono le idee del comico genovese Grillo

[corner-ad id=1]Beppe Grillo è sfinito, almeno pare… non ce la fa più e sembra stressato. Non sembra sapere che pesci pigliare! Contro tutti, offese pesanti a tutti, “NO” a tutto! Ma anche la gente scopre pian pianino di quanto un comico debba rimanere comico. Anche se la nonstra politica è comica non significa che a far politica si abbia bisogno di un comico che fino ad ora non è riuscito a far altro che GRIDARE e SPUTARE in piazza. Alla gente piace chi alza la voce ed è contro tutto e tutti promettendo di migliorare tutto. E la gente è abituata a farsi fregare dal “nuovo2 politico di turno. Ma la gente comincia ad essere arcistufa di essere presa per i fondelli… tantopiù se a prendere in giro è un comico che non solo non fa nulla in parlamento ma distrugge quello che rimane di costruttivo.
Ecco cosa scrive sul suo blog (non è firmato quindi è da attribuire a Grillo)

Da mesi orde di trolls, di fake, di multinick scrivono con regolarità dai due ai tremila commenti al giorno sul blog. Qualcuno evidentemente li paga per spammare dalla mattina alla sera. Questi schizzi di merda digitali si possono suddividere in alcune grandi categorie. Quella degli “appellanti” per la governabilità per il bene del Paese, del “votaBersani, votaBersani“, o del “votaGrasso, votaGrasso” (l’unico procuratore antimafia estimatore di Berlusconi). Quella dei “divisori“, venuti per separare ciò che per loro è oscenamente unito, che chiedono a Grillo di mollare Casaleggio, al M5S di mollare Grillo e a tutti gli elettori del M5S di mollare il M5S per passare al sol dell’avvenire delle notti polari del pdmenoelle. Quindi arrivano, di solito nel tardo pomeriggio, i cosiddetti “ex“, “Grillo ti ho votato ma dopo che sei passato con il rosso con sprezzo delle istituzioni non ti voto più“, oppure “Beppe, ti ho seguito dal primo Vday, ma il tuo autista, si legge in giro, è un narcotrafficante. Addio al mio voto“. Gli “ex” si presentano anche con tutta la famiglia e persino con gli amici “Grillo, siamo un un gruppo di tuoi estimatori, io, mia moglie, le nostre due figlie e i loro fidanzati. Non ci rispecchiamo più nel tuo comportamento antidemocratico. Il voto la prossima volta lo daremo al pdmenoelle che è più serio“. Non mancano gli “accusatori” che si attaccano alle fortune che io e Casaleggio staremmo accumulando alle spalle del M5S “Chi prende i soldi del gruppo di comunicazione? Eh? Chi li prende? Trasparenza! Chiediamo trasparenza. Siete peggio di Berlusconi. E pensare che avevo convinto mio padre a darvi il voto, mai più“. “Lo fate per gli ads e per gli ebook, a voi non ve ne frega un cazzo della democrazia“. Ci sono poi i “critici di giornata” che arrivano in massa come le locuste. Qualunque cosa tu abbia appena detto o fatto viene ferocemente attaccata, spesso con lunghe e articolate argomentazioni di 2.000 caratteri. Da questa brodaglia i telegiornali e i talk show colgono fior da fiore, con lerci e studiati “copia e incolla” per spiegare che Grillo è un eversivo, che il MoVimento 5 Stelle è spaccato. Di solito partono così “Il MoVimento 5 Stelle si divide sulla linea Grillo, ecco i commenti dal blog“. Dato che nel blog chiunque può commentare questo non vuol dire nulla. Prima vomitano i commenti sul blog e poi li rivomitano nelle televisioni.


Offendere in tal modo chi non la pensi come lui è a dir poco una gran vigliaccata, mancanza di rispetto e di buon senso. Certe offese e certe parole e cotanta censura sembra essere frutto di esemplare paranoia! Un Grillo incazzato con tutto e tutti… vedremo se mai qualcosa di buono riuscirà a fare… l’ultima cosa di buono che abbia fatto era di farmi fare delle genuine risate quando ancora faceva il comico alla TV! Ora fa solo cagare e gli schizzi di merda si vedono nelle sue parole del suo blog…
Ecco il link: http://www.beppegrillo.it/2013/03/schizzi_di_merda_digitali.html#commenti ma non commentate se non per dargli ragione ;-)

Don Vitaliano: il prete no global che non vuole dare le offerte alla chiesa

Don Vitaliano

Don Vitaliano

 

È soprannominato “prete no-global” per la sua militanza su fronti di guerra e la partecipazione a numerose azioni di protesta: è don Vitaliano della Sala, attualmente parroco di Mercogliano, nell’avellinese.

Dopo quattro anni di silenzio torna a perorare le cause dei bisognosi scagliandosi contro il Vaticano: “I soldi che raccogliamo dovrebbero essere destinati a opere di carità del Santo Padre, ma andrebbero ad alimentare le casse dello Ior, che è una banca al centro di strane vicende. Non è certo la sua figura di guida ad essere in discussione, ma cosa c’entra una banca con il Vaticano e con la missione della Chiesta cattolica?“.
Un monito di un certo peso, quello fatto ai suoi fedeli durante la celebrazione della messa, che non avrà lasciato indifferenti i vertici della Chiesa. Già quattro anni fa con le sue azioni “sovversive” don Vitaliano si guadagnò un periodo di sospensione, durante il quale gli fu concesso di celebrare la Messa ma senza la presenza dei fedeli in Chiesa, e prima ancora – nel 2000 – ricevette la prima monitio (ammonizione) canonica, ovvero la proibizione di allontanarsi dalla parrocchia senza autorizzazione, pubblicare articoli o interviste, partecipare a dibattiti e manifestazioni, permettersi giudizi critici sull’operato della chiesa. Una censura in piena regola.

Sì, perché il prete no global ha viaggiato da una parte all’altra del globo pur di essere parte attiva del movimento di protesta: Palestina, ex-Jugoslavia, Sri Lanka e Messico sono solo alcuni dei fronti dove si è battuto e speso in prima persona. Dal sostegno dell’insurrezione zapatista in Chapas all’appoggio ai No Tav, don Vitaliano ha sempre condiviso le sue esperienze tramite un blog personale, senza nascondere una certa avversione per i vertici della chiesa, tranne che per il Papa. A cui lancia indirettamente un appello: “Ho letto che ieri il Papa ha incontrato cinque cardinali. Se è la chiarezza quella che cerca, avrebbe fatto meglio a incontrare cinque parroci, magari di piccoli paesi o di quartieri a rischio come Scampia a Napoli o lo Zen di Palermo. Loro, come me, sono il vero termometro di quale sia la considerazione dei fedeli, amplificata anche da questo particolare momento di crisi, verso i vertici della Chiesa“.

Calcio femminile cinese in Sexy Soccer Babes – Galleria fotografica

Calcio femminile asiatico in un sexy gioco a pallone

calcio femminile cinese

Il calcio, il nostro sport nazionale! Ma noi italiani amiamo anche le belle donne e se queste si divertono a farci fantasticare mentre giocano a calcio… beh! Ben venga :-)

In questa galleria fotografica una serie che ha girato il web per anni.
Originata da un blog cinese che ha messo online la serie di fotografie in cui modelle e attrici cinesi giocano a calcio in un campo sporco di fango.
Una partita di calcio che volentieri avremmo anche in Italia.

Le sceneggiature sono stupende e le foto scattate per questa serie “Sexy Soccer Babes” sono veramente belle.

Se ti piace questa galleria fotografica guarda anche questa in cui una modella gioca con il pallone.

Guadagna e/o vinci una ricarica da 10 Euro!

Sei a solo un passo dal guadagnare la tua prima ricarica da 10€!
Registrati al sito Vinci Ricarica e comincia ad accumulare punti: i primi 100 te li regaliamo noi.
Inoltre potrai completare la tua raccolta anche partecipando ai concorsi gratuiti che ti propongono in “Sala Giochi“.
E non è finita qui: ogni settimana controlla la tua casella di posta perchè potresti essere il vincitore di una ricarica da 10€ completamente gratuita!

Cosa aspetti? Registrati subito e partecipa alle nostre iniziative:
è tutto GRATIS!
E se hai un sito o un blog fai iscrivere i tuoi utenti a Vinci Ricarica, il sito che premia i tuoi utenti ogni volta che giocano nella gameroom e ogni settimana con l’estrazione di una ricarica dal valore di 10€

Ad oggi sono migliaia gli utenti di VinciRicarica e crescono ogni giorno, grazie alla nuova grafica del sito e alla nuove funzionalità. Comincia subito a promuovere Vinci Ricarica

Vinci Ricarica

Grande Fratello 10: si vede sul WEB e non in TV

L’edizione di quest’anno del Grande Fratello non riscuote quel successo che forse la regia si aspettava. Il cambio di “gestione” da Sky a Mediaset non ha favorito un’audience maggiore nonostante il decimo anniversario del reality di Canale 5.

La puntata Live del lunedì prende ottimi ascolti ma non particolarmente eccezionali e questo nonostante la regia del GF faccia di tutto per attirare attenzione. Si sostiene a viva voce che la regia manipola i vari concorrenti all’interno della casa. Su internet il tema Grande Fratello non manca, anzi! Basterebbe internet per scoprire tutto ciò che avviene all’interno della casa più spiata d’Italia.

Dallo streaming Live del reality alle ultimissime e scoop… tutto troviamo sui vari blog e siti di appassionati a questo reality.
Fa una cera sensazione come un blog ospitato su spazio gratis di blogspot abbia in questi giorni oltrepassato le 100.000 visite. un blog fatto bene, per carità, ma che riporta esclusivamente fatti e notizie del Grande Fratello. Parliamo di http://gf-10.blogspot.com, un blog nato solo pochi mesi fa e che riscuote ottimo successo tra gli gieffini, specialmente coloro che sono alla ricerca di qualcosa di piccante come ad esempio delle foto sensuali delle belle concorrenti (Veronica Ciardi, Sarah Nile, Cristina Del Basso, Dominique La Rosa…), i video e foto non mancano come non mancano pronostici che si confermano vincenti.

Ormai il Grande Fratello lo guardiamo sul web e il lunedì su Canale 5… non serve abbonamento a Mediaset Premium! e per discuterne abbiamo anche un forum: il grande-fratello-forum.com

Grande Fratello 10 blog

Grande Fratello 10 blog

Grande Fratello 10 – la stagione inizia autunno 2009

Nato un nuovo blog che ha richiamato molti utenti interessati alle ultime novità della trasmissione “Grande Fratello“. Un blog che sembra parlare del Grande Fratello edizione 10! Chi saranno i prossimi partecipanti nella prossima edizione del Grande Fratello 10, ovvero GF10? Ancora presto per parlarne e siamo solo a poche settimane dell’incoronazione del vincitore del GF9 ma per la decima edizione le selezioni sono già avviate. Alla Fiera di Padova in occasione della 90-esima Campionaria (dal 16 al 24 maggio), domenica 17 maggio dalle ore 10 al padiglione 11, si è svolta una tappa di selezione dei nuovi partecipanti alla quale hanno preso parte centinaia di aspiranti ospiti della casa più spiata d’ Italia.
Un blog con le ultimissime novità e informazioni sulle selezioni dei partecipanti.

Finalmente anche il nord est d’Italia inizia a strizzare l’occhio al reality più famoso d’Italia” ha dichiarato Salvo Nugnes, direttore dell’Agenzia Promoter. Sembrerebbe che a Torino per le selezioni si sono presentati ben 50 mila aspiranti.

Anche le altre tappe per le selezioni nel triveneto come quelle che si terranno a Bassano del Grappa, Torri di Quartesolo (Vi) e Trieste saranno sicuramente molto seguite.
Il blog vi terrà aggiornati su tutto quanto riguarda il Grande Fratello 10 con video, foto e piccanti rivelazioni.

agloco italia